Disfunzione erettile cosa è?

Sharing is caring!

La disfunzione erettile, comunemente chiamata impotenza, è il mal funzionamento dell’organo sessuale maschile a raggiungere e mantenere un’erezione duratura e sufficente per avere un rapporto sessuale.


Si tratta di un disturbo che interessa milioni di uomini nel mondo alterandone la qualità della vita. In Italia si stima che circa 3 milioni di uomini ne siano affetti, con una prevalenza globale del 13% (pari al 2% tra 18 e 34 anni e del 48% oltre i 70 anni). (fonte wikipedia)
Cosa è l’erezione

Questionario sulla funzionalità erettile


L’erezione è un processo fisiologico che consiste nell’aumento di volume, consistenza e irrigidimento delle strutture genitali maschile e/o femminile (Pene e Clitoride).L’erezione è dovuta alla vasodilatazione dei corpi cavernosi degli organi erettili. Questi stimoli possono essere tattili, psichichici, visivi o olfattivi.
Classificazione della Disfunzione erettile:
In Adrologia la disfunzione erettile viene suddivisa in primaria o secondaria.
La disfunzione primaria è quando questa si manifesta fin dell’attivita sessuale del sessuale del soggetto o se è intervenuta in un secondo momento, dopo un periodo di attività sessuale soddisfacente. La disfunzione erettile secondaria è di natura psicologica.

SEREAGRA integratore alimentare che aiuta a migliorare la performance maschile. La Serenoa aiuta il benessere prostatico, la Maca migliora la prestazione sessuale I Aut. Ministero Salute

Cause
Tra le principali cause di impotenza maschile, le più comuni sono l’ansia, la depressione e lo stress, da poco si parla di ansia da prestazione molto frequente nei giovani alle prime armi, ma anche nelle persone navigate, per la paura di affrontare una donna che conquista sempre più centralità. Queste cause però non rappresentano dei veri e propi problemi di disfunzione erettile, son facilmente trattabili.
Cos apiù seria sono quelle disfunzioni di natura organica, come quelle endocrine, vascolare, neurologiche o legate a malattie croniche (diabete, ipertensione, epatica o insufficenza renale).
Poi abbiamo degli stili di vita che vanno ad aumentare i rischi di impotenza maschile, questi sono: il fumo, l’utilizzo di droghe e alcol, l’obesità.
.
.
Lo specialista di riferimento nella disfunzione erettile o impotenza è l’andrologo e l’urologo a volte si chiede il consulto allo psicologo.
Il trattamento nei pazienti con problemi di origine organica è prevalelentemente a base di prodotti che inibiscono la fosfodiesterasi di tipo 5, assunti per via orale, tipo il Viagra o i più tollerati Cialis e Levitra, se la terapia orale non è efficace o controindicata si può ricorrere a farmaci vasodilatori iniettati direttamente nei corpi cavernosi prima dell’atto sessuale.
Come curare la disfunzione erettile in modo naturale
Coe già detto una buona reattività erettile dipende dallo stile di vita e dalla alimentazione errata, quindi sarebbero da evitare droghe di ogni genere (soprattutto quelle più comuni come la cocaina, l’exstasi o Marijuana), l’abuso di alcolici, il fumo, lo stress. Dal punto di vista alimentare andiamo ad eliminare dalle nostre diete cibi troppo elaborati o trattati, come le fritture. Prediligire pasti freschi, frutta verdura, pesce o carne cucinata in modo naturale, olio e peperoncino detto anche il viagra naturale.
Quindi basta a volte modificare il propio stile di vita e l’alimentazione per acquisire la normale funzione erettile senza altro aggiungere. In ogni caso se sono presenti altre condizioni patologiche la loro terapia troverà elevato beneficio da tale recupero.

Questo articolo è puramente informativo,
ogni tipo di diagnosi o terapia deve essere
fatto dallo specialista di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares